17 APRILE 2016 – REFERENDUM STOP ALLE TRIVELLEIVELLE”

 

 

17 APRILE 2016 – REFERENDUM STOP ALLE TRIVELLE

COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI DELLA SARDEGNA “VOTA SI’ PER FERMARE LE TRIVELLE”

ARCI - ACLI - ADICONSUM – ITALIA NOSTRA – LEGAMBIENTE - LIPU - WWF – MOVIMENTO DIFESA del CITTADINO - FEDERPARCHI - COMITATO NO AL PROGETTO ELEONORA - UNIONE DEGLI STUDENTI - ASSOCIAZIONE CULTURALE PROHAIRESIS – ASSOCIAZIONE PASOLINI – LIBERA SARDEGNA

CONFERENZA PUBBLICA

Referendum 17 aprile:

le ragioni del SI per salvare il mare e l’ambiente.

Sabato, 9 aprile 2016 – ore 17.30

Portici Consiglio Regionale

via Roma - Cagliari

Interverranno:

  • Don Ettore Cannavera     

           Comunità La Collina di Serdiana

 

  • Giorgio Todde Scrittore   

            Italia Nostra

 

  • Vincenzo Tiana                 

            Legambiente Sardegna

 

  • Paolo Piras              

           Comitato NO al Progetto Eleonora

 

  • Maria Antonietta Mongiu    
            FAI Sardegna

 

E i rappresentanti del COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI DELLA SARDEGNA

“VOTA SI’ PER FERMARE LE TRIVELLE”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ATTENZIONE!

Si è verificato un errore durante la lettura dei dati.
Vi preghiamo di riprovare.
Grazie

 


 

 

 

 

 

 

 


 

Comunicati stampa

festadelmare web

Eternit Free

Chi è Legambiente

 
 Logo Legambiente
 
Legambiente è l'associazione ambientalista più diffusa in Italia: dalle Alpi a Lampedusa sono oltre 1.000 i circoli locali e 20 i comitati regionali che quotidianamente si occupano del proprio territorio portando avanti vertenze e attività di informazione e sensibilizzazione.

Legambiente Onlus è un' associazione senza fini di lucro sostenuta da liberi cittadini: sono oltre 115.000 tra soci e sostenitori. È riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente come associazione d'interesse ambientale, fa parte del "Bureau Européen de l'Environnement e della International Union for Conservation of Nature".

Nel panorama ambientalista italiano, Legambiente è una delle organizzazioni più conosciute per le campagne di informazione che conduce a livello nazionale: da Goletta Verde che dal 1986 fotografa ogni estate lo stato di salute del mare e delle coste italiane al Treno Verde che in oltre 10 anni ha misurato smog e rumore nei capoluoghi di provincia, da Salvalarte che testa i danni causati da incuria e inquinamento ai beni culturali a Mal'Aria che ogni anno fa sventolare dai balconi di tutta Italia migliaia di lenzuola antismog. E ancora PiccolaGrandeItalia, una campagna per la tutela e la valorizzazione dei piccoli comuni italiani alle campagne per la salvaguardia degli ecosistemi delle alpi, dei fiumi, dei boschi, di parchi e delle aree marine protette. Con Cambio di Clima si pone invece l'attenzione 'locale e globale' sui preoccupanti cambiamenti climatici passando per il risparmio energetico e le fonti rinnovabili.

Regaliamo all'ambiente
un futuro di qualità:
sostieni Legambiente!
Sostieni Legambiente

Pravicy Policy

 


 

 

 

 

 

 

 


 

Storica mobilitazione per il clima

Storica mobilitazione per il clima : in occasione dell'apertura del vertice di Parigi, olttre 2300 eventi in più di 150 nazione per chiedere di fermare la febbre del pianeta. La coalizione Italiana clima da appuntamento oggi alle 14 a campo dei fiori a Roma, Legambiente chiede al governo Renzi di cambiare politica sull'energia e sbloccare le opportunità di un futuro rinnovabile per l'Italia.

ATTENZIONE!

Si è verificato un errore durante la lettura dei dati.
Vi preghiamo di riprovare.
Grazie

Storica mobilitazione per il clima

Storica mobilitazione per il clima : in occasione dell'apertura del vertice di Parigi, olttre 2300 eventi in più di 150 nazione per chiedere di fermare la febbre del pianeta. La coalizione Italiana clima da appuntamento oggi alle 14 a campo dei fiori a Roma, Legambiente chiede al governo Renzi di cambiare politica sull'energia e sbloccare le opportunità di un futuro rinnovabile per l'Italia.

ATTENZIONE!

Si è verificato un errore durante la lettura dei dati.
Vi preghiamo di riprovare.
Grazie

Storica mobilitazione per il clima

Storica mobilitazione per il clima : in occasione dell'apertura del vertice di Parigi, olttre 2300 eventi in più di 150 nazione per chiedere di fermare la febbre del pianeta. La coalizione Italiana clima da appuntamento oggi alle 14 a campo dei fiori a Roma, Legambiente chiede al governo Renzi di cambiare politica sull'energia e sbloccare le opportunità di un futuro rinnovabile per l'Italia.

ATTENZIONE!

Si è verificato un errore durante la lettura dei dati.
Vi preghiamo di riprovare.
Grazie

Storica mobilitazione per il clima

ATTENZIONE!

Si è verificato un errore durante la lettura dei dati.
Vi preghiamo di riprovare.
Grazie